logo sangiacomo

Allievi FB, San Giacomo – Bacigalupo : 4 – 0

Poker San Giacomo!

 

Dopo più di un mese di stop gli allievi fascia B del San Giacomo tornano a giocare in campionato, nel recupero della partita San Giacomo – Bacigalupo. Sulla carta l’avversario non dovrebbe essere troppo difficile vista l’ultima posizione in classifica e i soli tre punti fatti, ma ai regionali nulla è scontato e bisogna prendere ogni partita con la giusta grinta e attenzione.

Vasile schiera un 4-2-3-1 leggermente diverso dal solito, a causa delle squalifiche di Solaro e Bacco: Bigliardi in porta; Zurzolo, Costanzo, Scaturro, Corno in difesa; Toffanello, Bonardo, D’agostino a centrocampo; Lanza, Turano, Natoli in attacco.

Già nei primi minuti la squadra di casa parte fortissimo e si ritrova in vantaggio dopo appena 15 secondi: Turano crossa forte e teso e sulla pressione di Lanza il difensore ospite sbaglia lo stop e concede il vantaggio alla squadra chierese trascinandosi il pallone in porta. Partenza sprint del San Giacomo che tre minuti dopo si guadagna un rigore con Turano atterrato in area, Toffanello calcia preciso, ma colpisce in pieno il palo, sulla respinta si avventa Lanza che però non riesce a battere l’estremo difensore che mette in angolo.

 

Dopo un dominio totale nei primi cinque minuti, il San Giacomo lascia il pallino del gioco agli avversari e rischia spesso con cross insidiosi o calci piazzati. Nel momento migliore del Bacigalupo, però arriva il raddoppio della squadra chierese con un ottimo contropiede: Natoli parte in velocità e fa un lancio millimetrico per Lanza che controlla di testa e beffa il portiere in uscita con un bel pallonetto. Il 2 – 0 da la scossa ai ragazzi di Vasile che tornano a costruire palle-gol, la prima con Natoli che salta tutti e tocca dentro per Turano che calcia a botta sicura, ma si vede respingere il tiro sulla linea da un difensore che devia sul palo, la seconda ancora con Lanza che lancia Natoli, il numero 11 scarta il portiere, ma è troppo defilato, restituisce a Lanza che però scivola al momento del tiro.

Qualche minuto dopo finisce il primo tempo con un risultato rotondo per il San Giacomo che deve solo mantenere la concentrazione per restare sul doppio vantaggio.

 

Nella seconda metà di gioco infatti il San Giacomo si copre di più e c’è molto sacrificio da parte dei ragazzi che fanno avanti e indietro e impediscono agli ospiti di rendersi pericolosi, anzi in contropiede la squadra di casa gioca benissimo e sfiora il 3 – 0 con una grande azione: Natoli viene servito da Turano e crossa sul secondo palo dove c’è Lanza che fa la sponda per Corno che da due passi centra in pieno il portiere. Nonostante l’occasione mancata il San Giacomo la chiude al 25’ ancora con Lanza che viene lanciato da Bonardo, il numero 7 si allarga per poi accentrarsi e saltare il difensore con una gran giocata, davanti al portiere è freddo e lo infila con l’esterno sul primo palo.

Il Bacigalupo non ci crede più e rischia di fare male agli avversari con interventi tutt’altro che puliti, i chieresi ne approfittano della confusione totale degli ospiti e sul finale di gara trova il meritato gol anche Turano che anticipa di testa rischiando di essere colpito in faccia, ma è coraggioso e dopo essere entrato in area la piazza sul primo palo per il poker del San Giacomo!

Poco dopo c’è ancora una grande occasione per Corno che viene servito in area e al volo calcia alto a botta sicura.

 

Qualche minuto dopo l’arbitro fischia la fine. Vittoria netta del San Giacomo, la migliore del campionato, in cui ha dimostrato di saper essere compatta in difesa e uscire dalle difficoltà in contropiede. IL prossimo test sarà molto più impegnativo, perché la partita casalinga col Bra, 5° in classifica, risulta essere molto ostica ma con questa grinta il San Giacomo se la può giocare con tutti.

 

Federico Lanza