PRIMA SQUADRA


Promozione, Giorne D; San Giacomo – Valenzana : 1 – 1


Continua il filotto di risultati utili!

 

Dopo 5 risultati utili consecutivi il San Giacomo è impegnato in una partita casalinga molto complicata contro la quarta in classifica: il Valenzana

Formazioni:

SANGIACOMO CHIERI VALENZANA MADO
FORMAZIONI
NEBIOLO 1 TETI
MEZZELA 2 BENNARDO F.
RIMEDIO 3 ROLUTI
CASTIGLIA 4 MARTINELLO
CALZOLAI 5 GRAMAGLIA
PARRINO 6 CASALONE
VELARDITA 7 RIZZO
GOBETTI 8 SUMA
GUALTIERI 9 SAVINO
ANSELMI 10 BENNARDO D.
DOSIO 11 ICARDI
BONELLO Allen. SCALZI

 

Dopo 10’ gli ospiti rischiano di subire il gol con un colpo di testa di Parrino su traversone di Anselmi che, sfortunatamente, finisce di poco a lato, il centrocampista chierese non trova la porta.

Ma qualche momento dopo il  Valenzana ha una grandissima opportunità con Casalone che serve Martinello al limite dell’area che calcia di prima sfiorando l’incrocio.

Un minuto più tardi soffre ancora il Sangiacomo: in contropiede Bennardo D. si trova solo davanti a Nebiolo che esce coi piedi e salva il risultato. In questi primi minuti la partita è divertente, anche perché tornano pericolosi i padroni di casa direttamente su punizione: Gualtieri calcia forte, deviazione della barriera che però non inganna Teti che ha un ottimo riflesso ed evita il vantaggio Sangiacomo.

Dal punto di vista delle occasioni la partita si spegne un po’, ma alla mezz’ora torna pericoloso il Valenzana con Savino che punta la difesa e calcia fuori di poco alto sulla traversa. Sul finale del primo tempo Velardita si libera saltando l’ultimo uomo e calcia alto. Grande opportunità sprecata, perché Gualtieri stava arrivando a rimorchio ed era tutto solo. Nei minuti di recupero segnano gli opsiti da palla inattiva: Bennardo D. crossa preciso per la testa di rimedio che trova l’impatto giusto; è il vantaggio della squadra ospite.

Nei primi minuti della ripresa il Sangiacomo reagisce e Gobetti impegna seriamente Teti che salva nuovamente i suoi con un miracolo. Al 10’ della ripresa i padroni di casa vanno vicinissimi al gol: Velardita crossa per Gualtieri che stacca di testa, Teti respinge, ma sulla ribattuta si avventa Dosio che a porta sguarnita centra in pieno il palo. Occasione clamorosa dei chieresi che non riescono a pareggiare.

Pareggio però che arriva 5’ minuti più tardi: Anselmi batte una punizione dalla trequarti , dopo un rimpallo la palla arriva a Dosio che in girata al volo trova un grandissimo gol sotto l’incrocio. Pareggio meritatissimo per ciò che si è visto nel secondo tempo.

Al 25’ Dosio trova addirittura la doppietta, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco molto dubbio.

Il numero 11 è scatenato e poco dopo prova un’azione personale che si conclude con un tiro da fuori  e successiva respinta in angolo del portiere avversario. Nei minuti finali torna pericoloso il Valenzana, prima con un tiro da fuori di Martinello che finisce sul fondo e poi con un colpo di testa alto di Casalone. A 3’ minuti dalla fine Nebiolo fa una gran parata su una punizione di Rizzo che permette al Sangiacomo di portare a casa un punto prezioso con la quarta in classifica.

 

Federico Lanza

Webagency Torino