logo sangiacomo

Promozione, Girone D: San Giacomo – Trofarello: 0 – 2

DERBY AMARO

I ragazzi di Ballario vengono dalla batosta con la capolista San Mauro e hanno la grande chance di riscattarsi nel derby in casa contro il Trofarello, in cui una vittoria sarebbe particolarmente piacevole.

Le Formazioni in campo sono le seguenti:

Sangiacomo Chieri: Nebiolo, Calzolai, Petraglia, Canavese, Mignano, Tigani, Sacco, Gobetti, Rolfo, Balan e Fascio. All. Ballario.

Trofarello: Migliore, Sollazzo, De Salvo, Bongiovanni, Favaretto, Arlorio, Romano, Fiore, Devoto, Dominin e Pivesso. All. Abbienti.

A partire con maggior intensità sono gli ospiti e all’ 11’ hanno una nitida occasione: Fiore viene lanciato da Romano e si ritrova a tu per tu con Nebiolo, prova un pallonetto che il numero 1 devia, sulla respinta Fiore calcia a botta sicura ma c’è Calzolai sulla traiettoria salva sulla linea. Un vero miracolo del numero 2 che permette al Sangiacomo di tenere la rete inviolata.

La risposta dei Leoni arriva a 25’: Canavese pennella una punizione in area e, dopo una mischia, la palla percorre tutta la linea di porta senza entrare. Sfortunata la squadra di Ballario.

Alla mezzora il Trofarello trova il vantaggio su un contropiede Dominin che si trova davanti a Nebiolo e con freddezza insacca. Il primo tempo finisce 0-1 per gli ospiti.

La prima occasione della ripresa ce l’ha il Sangiacomo con Balan che intercetta un pallone al limite dell’area avversaria e calcia di poco a lato. 5 minuti più tardi gli ospiti sfiorano il raddoppio: Dominin con una finta si libera dei due centrali del Sangiacomo e serve Pivesso che calcia di prima, il tiro si stampa sulla traversa. Solo cinque minuti dopo sono ancora Pivesso e Dominin i protagonisti, il primo serve l’autore del vantaggio ospite che questa volta perdona Nebiolo, calciando troppo centrale.

Al 26’ gli ospiti concretizzano il loro dominio del secondo tempo concedendo il bis: Patitucci salta il numero 15 chierese, appena entrato, e mette in area un traversone preciso per Pivesso che si avventa sul primo palo anticipando tutti e insacca.

Prova a reagire il Sangiacomo ma il colpo di Rolfo esce di pochissimo. La partita finisce 0-2, il Trofarello si aggiudica il derby con un risultato all’inglese.

Ora la salvezza dista 9 punti, impresa difficile ma non impossibile per i ragazzi di Ballario.

La prossima gara si giocherà fuori dalle mura amiche contro il fanalino di coda Rapid Torino, serve assolutamente una vittoria in quanto è un match fondamentale per tenere viva la corsa alla salvezza.

Federico Lanza